banner

Cerca nel sito

Registrati

Chi è online?

utenti online

Racconti di scuola

Per gentile concessione ...

Recentissime

Articoli

Attività per i soci

Muovendosi nella logica della long life learning, LaboratorioFormazione avvierà una serie di attività complementari tra loro e destinate ai Soci e ai Soci formatori:

 

  1. Seminari monografici, giornate di studio, incontri per offrire opportunità efficaci di apprendimento e confronto su temi rilevanti ai fini dello sviluppo professionale di ciascuno.
  2. Convegni: per dare a docenti e formatori un contributo di consapevolezza e di approfondimento sia sul quadro sociale, culturale e di cambiamento in cui si colloca l'azione formativa da essi svolta, sia sull'evoluzione del ruolo, della professionalità e delle competenze necessarie alla realizzazione dei processi innovativi.
  3. Formazione dei formatori di II° livello: iniziative di secondo livello per la formazione dei formatori destinate a coloro che verranno a far parte dell’Albo formatori dell’Associazione.
20100419.jpg
"Certamente il pensare è, come il fiore, null'altro che la più fine evoluzione delle forze plastiche e l'universale forza di natura nella ennesima dignità"

da Novalis - Frammenti (244)

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie. Continuando a navigare, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie. Leggi la normativa.

Approvo
RocketTheme Joomla Templates
×

La formazione dei formatori 2017-2018

La chiusura delle iscrizioni è stata posticipata al 30 settembre 2017.

La formazione dei formatori: l’insegnante fa carriera”, arricchito di un modulo sulle nuove figure professionali e sulle modalità di costruzione di un proprio portfolio per valorizzare e presentare le proprie competenze. Il corso si rivolge a docenti competenti che vogliano migliorare l’esperienza maturata nei suddetti campi (formazione, autovalutazione, miglioramento) al fine di concorrere alla valorizzazione del proprio merito, con crediti riconosciti, relativi alla qualità del proprio insegnamento, del rendimento scolastico degli studenti, della progettualità nella metodologie didattiche utilizzate, della capacità innovativa e del contributo dato al miglioramento complessivo della scuola